Perché Pesare un Rotabile Ferroviario?

maggio 23 2018
POWERVE_why weighing

Molto spesso quando si parla di pesatura di rotabili, il primo scopo che viene da pensare è quello di conoscere il peso totale, e si pensa che l’applicazione ideale sia maggiormente legata al trasporto merci. Ciò è vero, ma è in realtà la parte meno interessante legata all’argomento pesatura. Lo scopo più interessante, ed anche il più difficile da valutare, è quello di pesare con l’obiettivo di valutare l’assetto che il rotabile ha sul binario. Per questo motivo si parla di misura delle forze verticali “Q” scaricate da ciascuna ruota sul binario.

Nel corso della vita di un qualsiasi veicolo, non considerando i cambiamenti di peso, la distribuzione delle forze delle ruote è principalmente funzione dell’usura del diametro del circolo di rotolamento della ruota e della rigidezza delle sospensioni.

Per cui, specialmente per i veicoli manutenuti con ruote difettate, misurare sul circolo di rotolamento vicino al punto di riferimento della ruota, invece che sul bordino o sulla boccola della ruota, è fondamentale per capire correttamente il reale assetto del rotabile sul binario. Ottenere la migliore distribuzione delle forze delle ruote permette di migliorare la sicurezza di marcia e di aumentare il ciclo vitale delle ruote e delle rotaie, minimizzando possibili slittamenti in trazione o in frenata. POWERVE è un sistema trasportabile a mano, capace di misurare perfettamente le forze verticali caricate da ogni ruota di un rotabile ferroviario sul binario.

Esso misura su un binario in rettilineo e le celle di carico sono interposte tra il piano di rotolamento e il circolo di rotolamento, all’interfaccia ruota/rotaia, non sul bordino della ruota. POWERVE misura il reale assetto del rotabile sul binario, prevenendo gli svii.

Qual è la tua esperienza nella pesatura di rotabili ferroviari? Cosa ne pensi di POWERVE?

Condividi con noi i tuoi pensieri e dubbi! 

 POWERVE_why weighing